Oggi è 29/07/2014, 8:38



Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
 sull'acqua ossigenata 130 volumi 
Autore Messaggio
che faccio? continuo?
che faccio? continuo?

Iscritto il: 19/05/2006, 23:20
Messaggi: 24
Località: lotzorai
ciao a tutti,volevo sapere da qualcuno con più esperienza di me qualche dritta sull'utilizzo dell'acqua ossigenata per sbiancare il legno!
io so che si usa con un 5% di ammoniaca per attivare la reazione ma non so altro!
grazie!
Luigi
già che ci sono, qualcuno usa la soda caustica per sverniciare?


22/05/2006, 20:02
Profilo
Passavo di qui per caso
Passavo di qui per caso

Iscritto il: 25/01/2006, 23:00
Messaggi: 319
Località: milano
Messaggio 
ciao ti consiglio solo di non arrivare mai ad un contatto col la pelle altrimenti la pelle brucia da farti dire il rosario in 10 lingue, sempre che usi la 130 volumi , e poi non la mettere mai in contatto con l'ammoniaca , ha una reazione quasi esplosiva , ciao

_________________
massimo vit.


22/05/2006, 20:43
Profilo WWW
Passavo di qui per caso
Passavo di qui per caso

Iscritto il: 11/06/2005, 20:54
Messaggi: 293
Località: Vicenza
Messaggio 
Per sbiancare, di solito, l'acqua ossigenata si miscela al momento dell'uso al 50% con apposito sbiancante (ac.ossalico). che reca, appunto, la scritta miscelare al 50 con l'acq. ossig. Ogni mano rende un po' più chiara la superficie legnosa trattata.
Come detto, prendere tutte le precauzione e indossare i dispositivi di protezione personale.

Stefano G.


22/05/2006, 20:57
Profilo WWW
Passavo di qui per caso
Passavo di qui per caso

Iscritto il: 02/03/2006, 14:39
Messaggi: 426
Località: Feltre (BL)
Messaggio 
Ti riporto quanto scritto nel mio manuletto del 1938....

Imbevere la parte macchiata del legno con acqua ossigenta a 15 volumi. Cio lo si può fare con una spugna o con una pezza di tela ripiegata piu volte che si imberrà nell'acqua ossigenata e si disporra poi, senza strizzarla, sulla parte macchiata in modo che la ricopra completamente, SI lascerà la compressa bagnata sul posto, almeno un quarto d'ora, poi si toglierà e si esporra il legno a vapori di ammoniaca. Questi si potranno sviluppare scaldando con un fornellino a spirito dell'ammoniaca pura posta in un recipiete di coccio.
Alla fine si toglierà la schiuma generata con acqua pura.

Io comunque cercherei altri metodi se possibili, tra vapori di ammoniaca e l'acqua ossigenata non è molto salubre.

_________________
Luca


22/05/2006, 21:00
Profilo WWW
Passavo di qui per caso
Passavo di qui per caso

Iscritto il: 11/06/2005, 20:54
Messaggi: 293
Località: Vicenza
Messaggio 
Bello il manualetto! E' per caso "Il manuale pratico del Verniciatore di mobili" di C. Casale?". E' perfetto per togliere le macchie, infatti. L'acqua ossigenta sbianca la parte tamponata, l'ammoniaca la riporta a tono.
Per interi pannelli, per esempio tipo porte, i prodotti sono quelli che accennavo sopra.

Stefano G.


22/05/2006, 21:10
Profilo WWW
che faccio? continuo?
che faccio? continuo?

Iscritto il: 19/05/2006, 23:20
Messaggi: 24
Località: lotzorai
Messaggio 
la lezione del rosario l'ho già imparata oggi, e ho le dita macchiate di bianco!
con l'ammoniaca forte mi sembrava di essere uno stregone con questo vasetto che fumava!
domani cerco l'acido ossalico e provo!
grazie a tutti per le risposte!
per quanto riguarda la soda caustica non mi dite nulla?
ciao


22/05/2006, 21:38
Profilo
Fanatico
Fanatico

Iscritto il: 18/02/2004, 10:27
Messaggi: 2347
Località: roma
Messaggio 
Si con la soda raggiungi uno sbiancamento molto più pronunciato, o meglio con l'acqua ossigenata il risultato sarà un lieve schiarimento senza modificare troppo il colore; con la soda invece il risultato tira proprio al bianco (tipo l'effetto del rovere sbiancato).

Per la diluizione e l'applicazione fai una soluzione di 30gr di soda su 250ml di acqua, la passi sul pezzo e subito dopo ci passi sopra l'acqua ossigenata a 130 vol.
Usando la soda devi prima alzare il pelo inumidendo il legno e poi carteggiare.

Occhio a prendere tutte le precauzioni: occhiali e guanti resistenti ai prodotti chimici sono obbligatori!

_________________
Ciao Francesco

Sono l'unica persona al mondo a conoscere questa cosa: la mia mente.


22/05/2006, 22:00
Profilo WWW
che faccio? continuo?
che faccio? continuo?

Iscritto il: 19/05/2006, 23:20
Messaggi: 24
Località: lotzorai
Messaggio 
ok, grazie domani provo!
se mi ricordo porto la digitale così faccio due foto prima della cura e dopo la cura!
ciao


22/05/2006, 22:05
Profilo
Passavo di qui per caso
Passavo di qui per caso

Iscritto il: 02/03/2006, 14:39
Messaggi: 426
Località: Feltre (BL)
Messaggio 
Stefano G. ha scritto:
Bello il manualetto! E' per caso "Il manuale pratico del Verniciatore di mobili" di C. Casale?". E' perfetto per togliere le macchie, infatti.
Stefano G.


Compendio di formule e procedimenti pratici

Istituto arte applicata di firenze

edito dalla rivista l'arte applicata del legno

Anno 1938 XVI

C'è un po' di tutto dalla verniciatura, doratura alle piccole riparazioni curvature etc etc. , l'unico problema è che molti prodotti ormai non sono cosi facili da trovare, sembra un vademecum per un alchimista :wink:

_________________
Luca


23/05/2006, 7:53
Profilo WWW
che faccio? continuo?
che faccio? continuo?

Iscritto il: 16/05/2006, 17:07
Messaggi: 5
Messaggio 
Ciao a tutti,
non sono un esperto e non lavoro nemmeno in questo settore, volevo solo raccontarmi la mia esperienza.
Per fare delle pulizie particolari ho imbevuto uno straccio di candeggina e l'ho avvolto su un mestolo di legno lievemente verniciato, ebbene, dopo qualche ora di lavoro il mestolo è risultato completamente sverniciato e il legno molto schiarito.
Vi risulta che la candeggina abbia questi effetti?
La si può utilizzare per pulire esternamente una barrique in ottimo stato, ma macchiata di vino rosso all'esterno? O è meglio usare acqua ossigenata?
Grazie.

_________________
"Et vinum laetificet cor hominis"


23/05/2006, 9:06
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 10 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010